CONTENUTI DEL BLOG

Visualizzazioni totali

domenica 26 giugno 2016

RICETTA: RISOTTO AGLI ASPARAGI E UOVA (PRIMO)

INGREDIENTI (X4): PER QUESTA RICETTA OCCORRONO:
- 320 GR DI RISO
- 400 GR DI ASPARAGI LESSATI
- 3 UOVA SODE
- BURRO (O MARGARINA)
- 1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO
- PARMIGIANO GRATTUGIATO
- BRODO Q.B.
- SALE
- 1/2 CIPOLLA TRITATA

PREPARAZIONE: SCALDATE IL BRODO, FRULLATE GLI ASPARAGI CON UN MESTOLO DI BRODO. IN UNA CASSERUOLA FATE ROSOLARE LA CIPOLLA CON 2 NOCI DI BURRO. AGGIUNGETE IL RISO E FATELO TOSTARE. BAGNATE COL VINO E FATE EVAPORARE. AGGIUNGETE LA CREMA DI ASPARAGI E IL BRODO POCO ALLA VOLTA FINO ALLA COMPLETA COTTURA DEL RISO. AGGIUSTATE DI SALE. SGUSCIATE LE UOVA SODE E SCHIACCIATELE CON UNA FORCHETTA. QUANDO IL RISO SARA' COTTO, SPEGNETE IL FUOCO, MANTECATE CON UNA NOCE DI BURRO E AGGIUNGETE 1 CUCCHIAIO DI PARMIGIANO. AGGIUNGETE LE UOVA SODE SBRICIOLATE E SERVITE.

lunedì 20 giugno 2016

RAGGI E APPENDINO: IL SINDACO E' DONNA

A Roma e a Torino il sindaco è donna e del Movimento 5 Stelle. Virginia Raggi governerà Roma, prima donna sindaco della capitale. Avvocato civilista, ama la montagna, la musica, il teatro e la lettura. Il suo libro preferito è "Il piccolo principe". A Torino ha vinto Chiara Appendino, laureata alla Bocconi in Economia internazionale, parla 4 lingue e tifa Juventus.
Vedremo se dietro due grandi città ci saranno due grandi donne!

RICETTA: SPAGHETTI AL SUGO CON POLPETTE (PRIMO)

INGREDIENTI (X4): PER QUESTO PIATTO UNICO OCCORRONO:
- 350 GR DI SPAGHETTI
- 400 GR DI PASSATA DI POMODORO
- 8 POLPETTE (LE TROVATE GIA' PRONTE, SIA SURGELATE CHE SUL BANCO CARNE
- 1 DADO DI CARNE
- 1/2 CIPOLLA
- OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA

PREPARAZIONE: IN UNA PADELLA FATE SCALDARE 2 CUCCHIAI DI OLIO, SBUCCIATE LA MEZZA CIPOLLA, TRITATELA E FATELA ROSOLARE NELL'OLIO. AGGIUNGETE LE POLPETTE E FATELE ROSOLARE. AGGIUNGETE LA PASSATA E IL DADO. FATE CUOCERE PER CIRCA 30 MINUTI AGGIUNGENDO DELL'ACQUA CALDA SE NECESSARIO (E AGGIUSTATE DI SALE). FATE CUOCERE GLI SPAGHETTI IN ABBONDANTE ACQUA SALATA PER IL TEMPO INDICATO SULLA CONFEZIONE. SCOLATELA E CONDITELA CON IL SUGO CON LE POLPETTE. SERVITE.

RICETTA: TORTILLA DI PATATA (ANTIPASTO)

INGREDIENTI (X4): PER QUESTA RICETTA "MESSICANA" OCCORRONO:
- 500 GR DI PATATE
- 1 CIPOLLA
- 4 UOVA
- OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
- SALE

PREPARAZIONE: LAVATE E SBUCCIATE LE PATATE. TAGLIATELE A CUBETTI. PELATE LA CIPOLLA E AFFETTATELA. IN UN AMPIA PADELLA METTETE ABBONDANTE OLIO E FRIGGETE LE PATATE INSIEME ALLA CIPOLLA. QUANDO SARANNO DORATE SGOCCIOLATELE SU UN FOGLIO DI CARTA ASSORBENTE DA CUCINA E SALATE. IN UNA CIOTOLA SGUSCIATE E SBATTETE LE UOVA, SALATE. METTETE LE PATATE CON LA CIPOLLA NEL COMPOSTO DI UOVA, MESCOLATE. IN UNA PADELLA FATE SCALDARE 2 CUCCHIAI DI OLIO, VERSATE IL COMPOSTO E CUOCETE LA FRITTATA, CIOE' LA TORTILLA, RIGIRANDOLA. SERVITE.

martedì 14 giugno 2016

IL GIARDINAGGIO NON È SEMPRE RILASSANTE

Ormai sono in piena crisi di nervi. Da tre giorni, strappo l'erba in giardino, quest'anno più infestante che mai, pulisco, spruzzo il diserbante e cosa succede un'ora dopo? PIOVE! E basta..Il giorno dopo mi tocca rimettere il diserbante. Sono passata al diserbante naturale: miscela di sale acqua e aceto. A causa della pioggia quotidiana, non so ancora se funzioni, visto che l'acqua lo lava via. Domani spero di finire il lavoro, il giardinaggio stanca..e l'erba ricresce..

RICETTA: POLLO AL CARTOCCIO (SECONDO)

INGREDIENTI (X4): PER QUESTA RICETTA OCCORRONO:
- 1 POLLO INTERO PULITO
- 2 LIMONI
- OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
- SALE
- CARTA STAGNOLA

PREPARAZIONE: PULITE IL POLLO, BRUCIATE LE EVENTUALI PENNE. STENDETE UN FOGLIO DI STAGNOLA, GRANDE ABBASTANZA PER AVVOLGERE IL POLLO. UNGETE IL FOGLIO CON L'OLIO. LAVATE I LIMONI E TAGLIATELE A FETTE. UNO INFILATELO ALL'INTERNO DEL POLLO, APPOGGIATE IL POLLO SUL FOGLIO DI STAGNOLA. AGGIUNGETE L'ALTRO LIMONE A FETTE, SALATE, AGGIUNGETE UN GOCCIO D'OLIO SOPRA IL POLLO. CHIUDETE BENE IL POLLO COL FOGLIO DO STAGNOLA. INFORNATE A 180° PER CIRCA 1 ORA E MEZZA. SERVITE.

mercoledì 1 giugno 2016

IL REFERENDUM COSTITUZIONALE DI RENZI, SI O NO?

A ottobre si dovrà votare per il referendum costituzionale voluto da Renzi. Mi sono dovuta informare bene per sapere cosa votare. Si vota su i seguenti punti:
- fine del bicameralismo perfetto
- elettività dei senatori
- eliminazione della figura del senatore a vita
- nuove regole per l'elezione del capo dello stato
- nuovo processo di approvazione delle leggi
- competenze di Stato e Regioni
- abrogazione delle Province e del Cnel
- nuove modalità sui referendum
Insomma, c'è tanta carne al fuoco. Ma, come si sa, il risultato di questo referendum avrà un forte significato politico, infatti Renzi ha dichiarato, anzi ha promesso che, se vincerà il NO, si dimetterà. Io vorrei fare un referendum di questo tipo: se vincerà il NO, Renzi si dimetterà? SI o NO?